etrusca

Il noto evento toscano quest’anno si svolgerà nell’arco di un intero mese, dal 30 giugno al 30 luglio e promuoverà oltre 300 iniziative in tutta la Toscana. Musei apertti di notte, speciali trekking archeologici, visite guidate, parchi a tema, attività didattiche per bambini e rassegna cinematografica di film dedicati all’affascinante mondo dell’archeologia. Una vera e propria “festa archeologica” realizzata della Regione Toscana con l’Associazione Musei Archeologici della Toscana (AMAT) e la collaborazione della Soprintendenza per i Beni Archeologici.

Il tema dell’edizione del 2007 è “Le antiche vie dell’Etruria“, per ritrovare e riscoprire le antiche vie di comunicazione sia terrestre che marittime.

Attraverso esposizioni, percorsi museali, trekking sugli antichi sentieri si seguirà un percorso che condurrà alla ricerca della viabilità etrusca, calcando strade e sentieri che univano i vari centri etruschi tra loro e le popolazioni confinanti.

Grande e prevedibile successo riscuotono i trekking archeologici dedicati appunto alle vie dell’antichità.

Tantissime anche le attività didattiche promosse per bambini dai 7 ai 10, con l’intento di avvicinare i più piccoli alla comprensione della vita quotidiana, usi e costumi dell’antica Toscana.

E per finire, come ogni anno, ci sarà la Rassegna Internazionale di cinema archeologico, realizzata in collaborazione con la “Rassegna del Cinema Archeologico Internazionale di Rovereto” e la rivista Archeologia Viva.

Per informazioni sugli eventi delle singole città:

tel. 055- 59.78.308