Tetsuo: the bullet man

Era il 1988 quando Tsukamoto rivelava al mondo intero il suo incredibile talento con un film sperimentale, Tetsuo: The Iron Man, destinato a diventare un vero e proprio cult tra i cinefili. Quello era il primo capitolo della saga di Tetsuo che oggi finalmente giunge al suo terzo atto, dopo una gestazione lunga ben 16 anni, ed è stato presentato in anteprima mondiale, in concorso, alla 66. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.