Pavia: “Capolavori della Johannesburg Art Gallery. Da Degas a Picasso”

pavia degas johannesburgLa Johannesburg Art Gallery rappresenta forse una delle realtà culturali più importanti di tutto il territorio africano. Dalla collaborazione tra questo prestigioso museo e le Scuderie del Castello Visconteo di Pavia, ha preso vita di recente (lo scorso 21 marzo) una delle mostre più importanti e ricche di questo 2015. L’evento, ribattezzato “Capolavori della Johannesburg Art Gallery. Da Degas a Picasso” mette a disposizione del visitatore circa 60 capolavori dell’arte figurativa realizzati da alcuni tra i più grandi maestri europei, statunitensi e africani tra l’800 ed il ‘900: sotto gli occhi estasiati di centinaia di appassionati d’arte sfileranno così le opere di Corot e Degas, Rossetti e Van Gogh, Gauguin e Signac, Warhol e Picasso, ecc.

Largo spazio all’interno della mostra verrà inoltre riservato all’affascinante storia della fondazione della Johannesburg Art Gallery ad opera della nobildonna di origini britanniche Florence Philips. In ultimo, tra le tante firme europee presenti per l’occasione presso i locali delle Scuderie del Castello Visconteo di Pavia, non mancheranno certo di farsi notare alcuni capolavori, ancora poco conosciuti nel nostro continente, riconducibili alla temperie culturale africana.

La ricca esposizione è stata articolata in maniera tale da consentire al visitatore, anche al meno edotto in materia di arte figurativa, di distinguere nettamente tra le varie correnti ed i periodi storici, ricavando un’idea molto precisa delle poetiche soggiacenti alla creazione di ciascun artista e della temperie culturale in cui questi vissero ed operano.

L’interessante mostra resterà fruibile soltanto sino al prossimo 19 luglio. Per conoscere ulteriori dettagli circa l’organizzazione della stessa o per acquistare online i tickets d’ingresso, basterà visitare il sito delle Scuderie del Castello di Pavia.