Omaggio al romanticismo europeo di Leopardi e Chopin

Sta per giungere a conclusione la fortunata stagione concertistica 07/08 organizzata dall’associazione musicale “Araba Fenice” di Terni. Gli anni di stagioni musicali, ben dieci, festeggiati la scorsa edizione con il recital-evento del grande Ivo Pogorelich, fanno dell’Araba Fenice una giovane, e nel contempo affermata, realtà nel campo della musica classica del centro Italia. Realtà che si distingue per i contenuti proposti interamentededicati al pianoforte. Novità originale di questa XI edizione è stato il connubio con l’arte figurativa grazie al contributo dell’Accademia di Belle Arti di Terni,fortemente voluto da Bruno Galigani Presidente dell’Araba Fenice. Sul palco,accanto ai musicisti che si sono esibiti durante questi sette appuntamenti, protagonisti sono stati anche sette giovani pittori emergenti formatisi proprio presso l’International Art School di Terni. Musica e pittura per un dialogo interculturale all’insegna dell’arte, linguaggio universale per eccellenza. Il prossimo 11 Aprile ospiti d’eccezione, a coronamento di questo evento dedicato al “pianoforte e i suoi interpreti”, saranno il grande uomo di teatro Arnoldo Foà ed il pianista Giorgio Costa; poesia e musica, uno straordinario omaggio al romanticismo europeo di Leopardi e Chopin. Lospettacolo è stato proposto ad un vasto pubblico, che ha risposto con grandeinteresse all’invito insolito. Da Torino e Milano a Roma e Parigi, in ottanta centri della penisola e all’estero si è ripetuto il plauso dell’iniziativa. A Courmayeur tra il pubblico pensoso e plaudente c’era anche il Presidente Ciampi. Per l’occasione il maestro Igor Borozan, direttore dell’Accademia di BelleArti di Terni, realizzerà “Idillio: omaggio a Leopardi e Chopin”, un’installazione inedita sul palco del teatro Verdi, opera unica cheaccompagnerà il tanto atteso “duetto” Foà-Costa. L’uomo e la sua essenza il concetto Leopardiano dal quale Borozan,instancabile creativo, ha tratto ispirazione per questo nuovo progettoartistico, dove materia e colore si fanno evanescenti per lasciare spazioall’introspezione. L’ “Idillio” dunque come un quadro tutto interioredove le immagini naturali sono soprattutto un pretesto per esprimere situazioni, emozioni, accadimenti dell’animo; improvvisa e profonda intuizione sulla vita.Una spiritualità contemporanea espressa attraverso due enormi camicia di cartabianca sospese in aria che prendono corpo proprio dalla lirica di Leopardi estremamente moderna nel suo concetto filosofico di uomo e cosmo, grandezza emiseria.Borozan, che proprio quest’anno è stato insignito del prestigioso Premio Internazionale “San Valentino d’oro” per l’Arte, mantiene fede alla suamissione proseguendo il suo percorso artistico dove la passione, quellaautentica, è l’elemento sine qua non. Nella hall del teatro Verdi verrà inoltre allestita una mostra espositivadelle opere pittoriche realizzate dai giovani allievi dell’Accademia di Terniper i concerti in calendario. “Una mostra lunga un giorno” che vedrà gli artisti eseguire in diretta gli ultimi ritocchi sulle tele esposte. Tornano sotto i riflettori i giovani protagonisti di “Notte in Colore”, la prima notte bianca interamente dedicata alla pittura che nel settembre del 2006 riscosse un grandioso successo di pubblico e critica portando alla ribalta il gruppo di nuovi talenti emergenti.

Buon ascolto e… buona visione!

Prevendita presso il botteghino del Teatro Verdi a partire dal 1° Aprile

T.0744 409100

INFO Associazione Musicale Araba Fenice

www.assarabafenice.it

ass_araba@hotmail.com

Accademia di Belle Arti-International Art School

www.italianartschool.it

info@italianartschool.it