Natale, arte e cultura

Da Milano a Roma, da Napoli a Palermo, passando per Venezia, le strade delle grandi città sono piene di luci e di vetrine addobbate, mentre le numerose piazze dei borghi antichi del Bel Paese si riempiano di mercatini natalizi. A Roma ma anche a Firenze sono molti gli appuntamenti promossi dalle Istituzioni. Durante le festività e per il piacere dei grandi sarà possibile quindi passeggiare nelle città ed infilarsi a caso in una di quelle esposizioni che ci farà apprezzare, per qualche ora, le tante bellezze del nostro paese.

A Roma, l’vento di maggiore rilevanza, anche simbolica, è l’inaugurazione al Quirinale della mostra “Nostoì, Capolavori ritrovati”, ospitata nelle sale della Galleria di Papa Alessandro VII, fino al 2 marzo 2008.

Ovviamente, durante le festività natalizie, a Milano, non si può evitare di recarsi al Museo del Design inauguratosi, lo scorso 6 dicembre, negli spazi della Triennale.La città di Firenze s’impone invece nel palmarès degli eventi più importanti promossi nella penisola, con la grande rassegna dedicata a Francesco Furini, protagonista della pittura fiorentina del ‘600.

Venezia e Sorrento, due città geograficamente distanti, ma unite da due mostre dedicate all’arte presepiale di alto artigianato: a Venezia, fino al 19 gennaio, presso la Scuola Grande di San Teodoro e a Sorrento fino al 13 gennaio presso la restaurata chiesa dell’Addolorata. A unire le due esposizioni e le due città, sono i manufatti di Marcello Aversa, maestro artigiano sorrentino.