La Mostra del Cinema ha chiuso, ma Venezia no

La 68^ edizione della Mostra del Cinema di Venezia ha chiuso i battenti e il Leone d’Oro è andato al russo Alexander Sokurov per il suo colossale e visionario Faust.

Ora che scende il sipario su questo importante evento non bisogna però pensare che non ci sia più nulla da fare o da vedere a Venezia, gli eventi si susseguono.
Nel nostro post sulle mostre dell’estate avevamo segnalato alcuni appuntamenti interessanti, molti dei quali non si concluderanno prima di ottobre.

Inoltre a breve nell’Isola della Giudecca prenderà il via il secondo Festival delle Arti un appuntamento molto interessante per tutti gli appassionati di arte e musica, a cui parteciperanno ben 30 gruppi musicali.

In fine, ma non certo per importanza, non dimenticate che è ancora in corso la la 54^ Esposizione Internazionale d’Arte Biennale di Venezia: Illuminazioni.
Una grande mostra-evento che si sviluppa nelle sedi dei Giardini e dell’Arsenale, ogni giorno dalle 10:00 alle 18:00 (chiusa il lunedì) e in molti altri suggestivi luoghi della città di Venezia con ben 83 artisti nella sezione principale, 89 partecipazioni nazionali e 37 eventi collaterali.

Avete quindi ottime ragioni per visitare Venezia, e magari per alloggiare in una location che è parte integrante di questa città davvero unica e della sua gloriosa storia.
Potrete infatti dormire nell’appartamento di Carlo Goldoni a Venezia, già dimora del noto drammaturgo e scrittore veneziano tra gli indiscussi padri della Commedia moderna ed uno dei Veneziani più noti ed apprezzati, si pensi al monumento che lo celebra in Campo San Bartolomeo a Venezia e al non lontano teatro che porta il suo nome.

appartamento Carlo Goldoni Venezia

Naturalmente quello di Goldoni è solo uno dei tanti appartamenti per vacanze a Venezia, che vanno ad affiancarsi ad Hotel, B&B ed ostelli per ogni esigenza e budget.