Forse a Genova

Al Risto-bar “Gola” di Genova l’esposizione fotografica permanente di Fabrizia Caleari, “Forse a Genova“. E’ una mostra, dal carattere monografico, racchiude una trentina di fotografie, in edizione limitata, stampate a mano dall’autrice e realizzate nell’arco di quasi un ventennio, dal 1989 al 2007. Dipingono le emozioni in bianco e nero della fotografa genovese che coglie nell’ambientazione ligure un’altra vita, versatile e parallela: l’empirica vitalità della luce.

Eroica e ammaliante, la luce imperversa sul suolo genovese e getta il suo faro luminoso sulla superficie dell’esistenza, sollecitando l’intimo incontro tra materia e spirito.

La terra plumbea, traboccante di ricordi, e il chiarore brillante della neve, il mare cupo e misterioso, cieli lattei e caliginosi interni domestici, sono gli scenari dissolti da Fabrizia nelle segrete vie dell’intelletto, attimi di luce effusi sul panorama dello spirito, forse a Genova.