Festa della Befana

Oggi è il giorno dell’Epifania e, come ogni anno, sono molte le iniziative messe in campo per celebrare l’arrivo della Befana e rendere felici soprattutto i più piccoli, in trepidante attesa di dolci e regali. Ma lo scambio dei doni, ne siam certi, interesserà anche gli adulti: alle 10:30 al comando della Polizia Municipale in piazza Mameli, la Municipale, i Carabinieri, la Polizia e la Stradale si ritroveranno per regalarsi a vicenda i cesti augurali. Un momento non solo simbolico, a testimonianza della collaborazione che unisce e i vari corpi di polizia impegnati nel controllo del territorio.
L’onlus Agebo (Assistenza genitori e bambini ospedalizzati) in collaborazione con il reparto di Pediatria dell’ospedale di Ravenna, promuove oggi alle 15 la Festa della Befana; saranno presenti anche i clown della Croce Rossa e verranno consegnati doni ai piccoli degenti. Tra le feste, da segnalare quella al centro sociale La Quercia, in piazza Medaglie d’Oro 4. Dalle 14.30 musica, con il ‘maestro Otto’, e giochi. Ai più piccoli verrà distribuita la tradizionale calza. Scrappy, il cocker di peluche diventato il simbolo della multisala Cinemacity, sarà al centro The City dalle 15.30 alle 19.30; la mascotte regalerà a tutti i bambini coloratissimi palloncini.
Nelle frazioni, al centro sportivo di Savio di Cervia, dolci e calze per tutti con i Pasqualotti, la lotteria dei bambini, un fornitissimo stand gastronomico con sangiovese, piadina, mortadella, ciambella, cioccolata calda, vin brulè e una gara di torte per le azdore. Alle 17.30 i fuochi d’artificio. San Pietro in Vincoli invece regala alle 14.30 al cinema Farini la proiezione gratuita di un film d’animazione per bambini; all’uscita la Befana in persona distribuirà un regalo dolce dolce…
A Cervia, insieme ai Re Magi, oggi arriveranno in spiaggia, al Bagno Franco di Pinarella, coloro che non hanno paura del freddo, ovvero quanti inaugureranno l’anno nuovo facendo il primo bagno di stagione. Come da tradizione, musica, castagne e vin brulè per tutti e i canti dei Pasqualotti. In piazza Garibaldi al mattino festa con i Pasqualotti e le loro cante, mentre al pomeriggio la Befana arriverà alla pista di pattinaggio.

L’Epifania del Signore, una festa cristiana che cade il 6 gennaio, cioè dodici giorni dopo il Natale. Con la Pasqua, l’Ascensione, la Pentecoste ed il Natale, quella dell’Epifania costituisce una delle massime solennità della Chiesa.