Il 30 dicembre, alle 21, per la prima volta a Rieti, l’Orchestra Sinfonica della Radiotelevisione di Mosca si esibirà nella duecentesca Chiesa di S.Agostino sotto la guida del maestro Vittorio Bresciani. Sarà eseguito un repertorio che attraversa le melodie dei più grandi compositori europei dell’Ottocento.

Al concerto, promosso dalla fondazione Varrone, parteciperà anche la pianista croata Martina Filjak, una ‘bambina prodigio‘, vincitrice di numerosi premi internazionali. L’orchestra ha tenuto concerti a Monaco, Stoccarda, Roma, Madid, Barcellona, Seoul, New York, Shangai. Ed è attualmente una delle migliori di Mosca.