ArtVerona11

ArtVerona11Un pensiero fortemente positivo anima questa nuova edizione di ArtVerona che, svolgendosi per prima tra le maggiori fiere, apre di fatto la stagione del mercato dell’arte moderna e contemporanea.

Accreditata come uno dei principali appuntamenti italiani per il mercato, ArtVerona si conferma al tempo stesso manifestazione espositiva ed evento culturale.
Rinnova i premi Aletti e il concorso Icona, le sezioni PhotoArtVerona e VideoArtVerona, ed’Est con l’accurata indagine sull’arte della vicina Europa orientale.

Sulla scia del successo ottenuto, conferma le iniziative più recenti quali I Numeri primi, all’interno del format pluriennale On Stage, e Independents2; la prima tesa a promuovere la ricerca nel sistema dell’arte contemporanea, la seconda ideata per ospitare, in un contesto inusuale come la fiera, associazioni, fondazioni, collettivi e spazi no profit.
Propone nuovi appuntamenti legati al teatro e alla musica contemporanei e attraverso tre suggestive installazioni, all’interno della sezione 045 Open Space, stimola il dialogo tra arte contemporanea e luoghi antichi della città.

Si riconferma infine l’estensione online della fiera, attraverso startingcollection.com ed artfaironline.it.

Il Premio Aletti ArtVerona è un concorso promosso da Banca Aletti per valorizzare nuovi talenti e riconoscere il fondamentale lavoro svolto dalle gallerie che li rappresentano.

Il Premio, giunto alla sua VII edizione, è rivolto a tutti i giovani artisti fino ai 40 anni compiuti e consiste nell’acquisizione da parte della Banca delle opere vincitrici, scelte fra quelle proposte dalle gallerie presenti in Fiera.

Nel 2011 la Giuria è presieduta da Flaminio Gualdoni, docente all’Accademia di Belle Arti di Brera, ed è composta da Olivo Barbieri, fotografo; Mario Gorni, direttore centro di documentazione Careof- DOCVA; Angela Madesani, storica dell’arte della fotografia e curatrice; Massimo Simonetti, direttore artistico di ArtVerona; e da due esponenti del Gruppo Bancario.

Con questa iniziativa, Banca Aletti sostiene i giovani artisti nella consapevolezza che l’arte contemporanea sia espressione di energie vive e interessanti della società, e rappresenti, non solo un investimento culturale ed economico, ma anche una proiezione verso il futuro. Sono valori importanti per una banca che affianca i propri clienti nella gestione dei loro patrimoni, anche artistici.

Roberta Durante

Roberta Durante è una di quelle coi capelli lunghi marroni e gli occhi marroni