L’arte che non chiude per ferie

Per Ferragosto sarà possibile regalarsi una giornata all’insegna dell’arte non solo a Milano, ma in tutta la Lombardia.
Nel capoluogo saranno aperti al pubblico la Pinacoteca di Brera e il Cenacolo Vinciano.
Saranno visitabili il Castello Scaligero, le Grotte di Catullo e Antiquarium a Sirmione (Bs), la Villa Romana e l’Antiquarium a Desenzano e a Mantova il Museo di Palazzo Ducale e il Museo Archeologico, quest’ultimo fino alle 13,30.
Visitabile, ma solo di mattina, Palazzo Besta a Teglio (Sondrio).
Per chi vuole godersi la buona cultura in quota, a due ore di automobile da Milano ci sono le iscrizioni preistoriche e le testimonianze dell’arte rupestre della Valcamonica. Incisioni rupestri e boschi incontaminati si possono ammirare anche nel Parco Nazionale di Capo di Ponte.
Infine, aperti a Varese il Parco Archeologico di Castelseprio (fino alle 18.20) e fino alle 14.30 l’Area Archeologica e l’Antiquarium di Palazzo Pignano a Cremona.